Archivio eventi

These machines kill repression! Serata a sostegno dei/delle compagn* condannate di "devastazione e saccheggio" per le giornate del G8 di Genova2001.

locandina 25 ottobre  

Venerdì 25 ottobre 2013 dalle ore 20.00

Il 13 luglio 2012 dieci persone sono state giudicate colpevoli di devastazione e saccheggio durante le giornate del vertice g8 di Genova nel 2001. Per cinque di loro è arrivata subito la pena da scontare, mentre il rinvio in Appello per i reati attenuanti (la condanna per devastazione e saccheggio rimane) porterà le altre cinque nuovamente in tribunale il prossimo 13 Novembre.

Marina e Alberto sono ormai in carcere da più di un anno; Ines, mamma di una bambina piccola, è agli arresti domiciliari; Francesco (“Gimmy”), introvabile per alcuni, è stato inghiottito anche lui dalle patrie galere, mentre solo Vincenzo è libero, per quanto libero possa essere libero chi è costretto a vivere nella latitanza.
Molte e molti di noi erano a Genova per poter diffondere il dissenso verso un mondo guidato dai potenti in cui nessun@ di noi si riconosce.
Ricordiamo la repressione di quei giorni e cerchiamo di raccontare, ma ricordare non ci basta. E' nostra responsabilità occuparci dei nostri compagni e della nostra compagna, capri espiatori di quelle giornate in cui ben 300.000 persone si riversarono per strada. Vogliamo farlo con il sostegno politico, emotivo e, non in ultimo, economico.


Info su processi e solidarietà qui: www.supportolegale.org || www.10x100.it

Dalle ore 20.00 ingresso cena vegan a buffet + concerto 8€:
Cena vegan a cura della Cucina Popolare Vegan.

Dalle 22.00 concerto a sottoscrizione libera con:

HELLSPITE (Roma Blues)
https://soundcloud.com/hellspite
https://www.facebook.com/hellspiterm
Dopo l'esperienza punk hardcore con i Think About, Emiliano forma un progetto "one man band" per poter esprimere tutto quello che con il gruppo non era riuscito a fare. Accompagnato talvolta da altri musicisti, Hellspite vi trascina in territori blues che confinano con il country e le ballate. Da vedere assolutamente!

REVEREND KNOPF (Roma Country Blues)
https://soundcloud.com/giovanni-bottone
Dopo una vita passata nel metallo della morte, stanco degli strilli e dei ritmi della vita moderna, cerca di inventare la macchina del tempo. Fallendo miseramente, decide di darsi alla musica d'altri tempi.

Prima e dopo il concerto dj set con:
TUTTIFRUTTI APOCALYPSE - Lubna Barracuda & Murder Farts Djs! (R'n'r Roma)
La Tuttifrutti Apocalypse nasce nel maggio 2012, anno designato dai Maya per la fine del mondo, con l'intento di chiarire una volta per tutte il concetto di rock'n'roll, far sanguinare un po' d'orecchie e combattere il malcostume musicale dilagante...alla fine l'Apocalisse non c'è stata, ma la Tuttifrutti Apocalypse è ancora qui, punk rock, garage, psych, rock'n'roll e molto altro nelle micidiali selezioni di Murder Farts e Lubna Barracuda....SEX, LOVE AND R'N'R!

guarda lo spot video